in

A Ferragosto la programmazione del Kursaal è Superstar

Chelina Manuhutu 2020

Da tantissimi anni il Kursaal Club di Lignano Sabbiadoro, in provincia di Udine, è uno dei sicuri punti fermi dell’estate italiana in ambito clubbing: anche quest’anno non fa eccezione, anche e soprattutto in un’estate come questa, durante la quale il Kursaal presenta Superstar, il Festival di Ferragosto, con una programmazione musicale che non trascura nessun genere elettronico.

Superstar inizia venerdì 7 agosto con la techno e l’hardstyle di Igor S, Lady Brian e Zatox. Zatox è un’autentica istituzione della musica hardstyle: presente nella Top 100 DJs Poll della rivista DJ Mag dal 2011 al 2016, ha suonato in tutti più importanti festival mondiali, Tomorrowland su tutti. Il suo ultimo album “New World Order” è uscito lo scorso anno; uno suo remix è presente nel nuovo album di Armin van Buuren, “Lost Tapes”, uscita su Armada Music lo scorso 31 luglio.

Sabato 8 è Archie Hamilton lo special guest del Kursaal; i suoi set sfuggono a qualsiasi facile catalogazione, grazie ad una serie di riferimenti che rimandano a trip-hop, dub-techno, acid jazz, drum’n’bass e house. Insieme ad Hamilton, i resident Maurizio Mattia e Dennij Dance, che tornano domenica 9 per la domenica Mokambo, un autentico classico nel suo genere.

Lunedì 10 al Kursaal torna Metempsicosi al gran completo, con 00zicky, Mario Più, Franchino, Ricky Le Roy, Luca Pechino. Dal 1997 Metempsicosi significa musica elettronica di indiscutibile qualità, un team che non ha eguali in Italia per la sua continuità di rendimento e per la sua capacità di rinnovarsi, rimanendo fedele ad una ben precisa filosofia artistica e sonora, riconoscibile ed inimitabile allo stesso tempo. Insieme a Metempsicosi, la musica hip hop, reggaeton e trap con Andrea Martini. Martedì 11 tre parti in uno: Assenza Ingiustificata, Fluo Party e Bandyta, mercoledì 12 Fresh Pool, giovedì 13 serata techno/hardstyle con special guest a sorpresa.

Venerdì 14 ospite speciale Luca Agnelli. Agnelli sa sempre porsi nuovi obbiettivi e darsi nuovi stimoli. Lo dimostrano i suoi set in giro per il mondo, i suoi remix – uno su tutti? Quello per Moby – e le sue produzioni musicali; basti pensare alla sua etichetta discografica Etruria Beat, fondata 10 anni addietro e che ha appena festeggiato la sua 63esima release. Agnelli è stato un vero e proprio precursore delle dirette e degli streaming social, che vanno in onda al lunedì dal 2015. Insieme ad Agnelli, i resident Maurizio Mattia e Andrea Martini.

Sabato 15 ospite speciale Chelina Manuhutu. Originaria di Amsterdam, residente a Ibiza, Chelina Manuhutu (nella foto di apertura) suona da anni nei migliori club del pianeta, dal Pacha di Ibiza al fabric di Londra e nei festival più importanti di musica elettronica come l’Ultra Music Festival di Miami; spesso e volentieri suona per elrow, l’epico party che da Barcellona ha simpaticamente invaso tutto il mondo. E proprio per elrow ha partecipato al virtual opening party che si è svolto lo scorso 7 giugno all’Amnesia di Ibiza. Sabato 15 la si potrà ascoltare e ammirare dal vivo al Kursaal.

Domenica 16 torna Mokambo con special guest Dj Matrix e i resident Maurizio Mattia e Dannij. Dj Matrix firma da diversi anni le compilation “Musica da giostra” (Sony Music Italy), che lo scorso giugno è arrivato al settimo volume, al quale hanno collaborato Cristina D’Avena e Amedeo Preziosi: un format che unisce e alterna i più vari generi musicali dance. Lunedì 17 – infine – gran finale di Superstar con il ritorno di Metempsicosi.

www.facebook.com/kursaaalclub

Vota questo articolo!
[Totale: 0 Media: 0]

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

Comments

comments

Shiva 2020

L’agosto del Peter Pan di Riccione dalla techno alla trap

Paul Kalkbrenner @ Tomorrowland 2020

L’aftermovie di Tomorrowland Around The World