in

Giuseppe Ottaviani lancia Live 3.0

Giuseppe Ottaviani ha lanciato il suo nuovo spettacolo G.O Live 3.0 all’ASOT950 il sabato sera ed è stato davvero spettacolare a tutti gli effetti.

Dopo aver cambiato le regole del gioco grazie a diverse e curate esibizioni dal vivo, Giuseppe Ottaviani è pronto a fare un nuovo salto in avanti usando il suo studio mobile. Il suo Live 2.0 lo porta a un nuovo concetto di trance dal vivo.

L’artista ora personalizza al massimo l’esperienza del pubblico e dice: “Il mio obiettivo è rendere ogni elemento della musica esclusivo e unico per i set. Live 2.0 è fortemente orientato verso questo. Mentre la mia visione precedente era interamente dedicata alla creazione di nuova musica dal vivo sul palco, con Live 3.0 mi guardo dietro cercando i generi che hanno contribuito alla nascita dell’intero movimento della musica elettronica”.

Per la prima volta, Ottaviani ha curato nei minimi dettagli l’illuminazione, i visual e l’estetica. “Con Live 2.0 le persone non potevano vedermi suonare. Con 3.0 le due tastiere e la drum machine sono visibili perché posizionate in un luogo strategico”.

Tecnicamente, Ottaviani avrà un laptop con 6 stems per traccia, che sfrutterà associandoli a percussioni, basso, lead, pad, voce. Il secondo laptop conterrà tutti i suoni della sua tastiera e loop ed effetti aggiuntivi. “In questo modo, ad esempio, posso disattivare l’audio delle drum e riprodurre loop e fare tanto altro”.

Vota questo articolo!
[Totale: 0 Media: 0]

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

Comments

comments

carl cox @ decibel open air 2019

Decibel Open Air: i primi artisti dell’edizione 2020

tale of us @ fabrique milano 2017 bis

Al Fabrique ospiti speciali Tale Of Us